Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per rendere migliore la navigazione e per fornire le funzionalità di condivisione sui social network. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati, su come disabilitarli o negare il consenso all’utilizzo leggi l’informativa. Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’uso di tutti i cookie.Informativa Cookie policyOK


Attendere  Elaborazione in corso, attendere prego...

Acconciatore/Avvertenze

Da Camera di Commercio di Milano.


ISCRIZIONE NELLA SEZIONE SPECIALE ARTIGIANA DEL REGISTRO IMPRESE

L’impresa che intenda svolgere l’attività di Acconciatore deve richiedere l’iscrizione alla sezione speciale artigiana del Registro delle imprese quando:

1) in caso di ditta individuale il titolare sia in possesso dei requisiti professionali per l’esercizio dell’attività, e non abbia altre posizioni artigiane;

2) in caso di società in nome collettivo, uno dei legali rappresentanti deve essere in possesso dei requisiti professionali per l’esercizio dell’attività, e la maggioranza dei soci richieda l’iscrizione ai fini previdenziali artigiani, non avendo in corso altre posizioni artigiane attive;

3) in caso di società in accomandita semplice, uno dei soci accomandatari sia in possesso dei requisiti professionali per lo svolgimento dell’attività e che, contemporaneamente, tutti i soci appartenenti a questa categoria richiedano l’iscrizione ai fini previdenziali artigiani, non avendo in corso altre posizioni artigiane attive;

4) in caso di società a responsabilità limitata a socio unico, il socio unico sia in possesso dei requisiti professionali per l’esercizio dell’attività richiedendo contestualmente l’iscrizione ai fini previdenziali artigiani, non avendo in corso altre posizioni artigiane attive.

Nel caso, invece, di società a responsabilità limitata pluripersonale non è obbligatoria l’iscrizione alla sezione artigiana del Registro imprese.

Nel caso in cui si opti per l’iscrizione, la maggioranza dei soci (oppure uno su due) deve partecipare al lavoro ed avere il possesso della maggioranza delle quote sociali e degli organi societari deliberanti, sempre non avendo in corso altre posizioni artigiane attive e documentando il possesso dei requisiti professionali per l’esercizio dell’attività in oggetto.


Approvazione articolo In bozzaIn verificaIn supervisioneApprovato