Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per rendere migliore la navigazione e per fornire le funzionalità di condivisione sui social network. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati, su come disabilitarli o negare il consenso all’utilizzo leggi l’informativa. Proseguendo nella navigazione presti il consenso all’uso di tutti i cookie.Informativa Cookie policyOK


Attendere  Elaborazione in corso, attendere prego...

Autoservizio gran turismo

Da Camera di Commercio di Milano.

Adempimenti RI/REA


DEFINIZIONE

Gli autoservizI di linea gran turismo sono servizi di trasporto pubblico esercitati mediante utilizzo di autobus, che contribuiscono a perseguire finalità di valorizzazione turistica o che favoriscono i collegamenti del turismo commerciale o d'affari, effettuati a tariffa libera.


INIZIARE l'attività di autoservizi gran turismo

L'attività di autoservizi gran turismo è soggetta al rilascio di apposita Autorizzazione all'esercizio di autolinee di Gran Turismo, rilasciata dalla Città Metropolitana di Milano preceduta dall'autorizzazione all'esercizio della professione (AEP), rilasciata dai competenti uffici provinciali della Motorizzazione Civile.
Tutte le aperture di nuove attività, oppure il subentro in attività già esistenti, che portino all'apertura di una nuova ditta individuale, ad attivare un'impresa individuale già iscritta come inattiva, oppure ad essere esercitata da una persona giuridica (per esempio società in nome collettivo), devono essere comunicati anche al Registro delle imprese, oppure al Repertorio Economico Amministrativo, entro 30 giorni dalla data dell'evento.

Qualora tale termine non venga rispettato, la pratica è soggetta a sanzione amministrativa per ritardata denuncia.

 



Allegati


ATTENZIONE A

Nel caso di apertura di una ditta individuale attiva, o di attivazione di ditta individuale iscritta come "inattiva", oppure in sede di inizio attività di società, deve essere documentato l'ottenimento della specifica Autorizzazione all'esercizio dell'attività.

 


Costi


In caso di inizio attività dell'impresa individuale non ancora iscritta al Regitro Imprese:

  • Bollo € 17,50;
  • Diritti di segreteria € 18,00

In caso di inizio attività di impresa Individuale Inattiva:

  • Esente da bolli e diritti

In caso di modifica di attività e dati legali di Impresa individuale:

  • Bollo € 17,50;
  • Diritti di segreteria € 18,00

In caso di cancellazione totale dell'impresa individuale:

  • Bollo € 17,50
  • Diritti esente

In caso di inizio/modifica/cessazione di attività di società:

  • Bollo esente
  • Diritti di segreteria € 30,00

Apertura/modifica/cessazione di Unità Locale:

  • Bollo esente
  • Diritti di segreteria € 18,00 per le dite individuali
  • Diritti di segreteria € 30,00 per le società.




Poni un quesito da aggiungere a questa pagina

Per poter utilizzare questa funzione devi effettuare l'accesso al Wiki. Se non hai ancora l'accesso: Registrati.


FAQ

Nessun contenuto disponibile.



Come fare


ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLE PRATICHE DA INVIARE AL REGISTRO DELLE IMPRESE

Per quanto riguarda le ditte Individuali, è possibile avere informazioni particolareggiate per la compilazione delle pratiche di Iscrizione di ditta Individuale Attiva oppure Inattiva, di Modifica e Cessazione dell'attività, cliccando qui.

Per quanto riguarda le Società e le Associazioni, è possibile avere informazioni particolareggiata per la compilazione delle pratiche di Inizio, Modifica e Cessazione dell'attività, cliccando qui.















La tua opinione

Le informazioni in questa pagina sono state utili ?
Giudizio
Adeguate
Migliorabili
Inadeguate